Annullato il Bonus Salute Mentale 2022

Il BONUS PSICOLOGO (“Bonus Salute Mentale“) è stato eliminato dalla nuova Manovra Finanziaria 2022 con un emendamento bipartisan.

Annullato Bonus Salute Mentale 2022 - Paola Coacci Psicologa Psicoterapeuta Pesaro

Si sarebbe trattato di una agevolazione importante, destinata a facilitare l’accesso ai servizi psicologici a chi non se li può permettere: tuttavia i nostri politici hanno pensato bene di eliminarlo in favore di altri incentivi fondamentali come il bonus TV e recorder, il bonus monopattini, il bonus mobili ed il bonus rubinetti.

Sarebbe stato un incentivo importante (50 milioni di euro) che avrebbe consentito l’accesso ai servizi psicologici ai tantissimi italiani provati dal susseguirsi delle varie crisi (pandemiche, economiche, sociali).

Il bonus avviamento, da 15 milioni di euro, sarebbe stato un aiuto di 150 euro per maggiorenni con disturbi mentali senza altre agevolazioni, senza limiti di reddito.

Il bonus sostegno, da 35 milioni di euro, sarebbe stato vincolato all’ISEE: 1600 euro con ISEE fino a 15.000 euro, 800 euro con ISEE tra 15 e 50.000 euro, 400 euro con ISEE tra 50 e 90.000 euro.

Evidentemente la salute mentale degli italiani non è una priorità per i nostri governanti.


Hai necessità di un consulto psicologico? Contattami ora

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *